Aia Caltanissetta

Continua la formazione per gli aspiranti Osservatori

Fonte: www.crasicilia.it

osservatoriSecondo Concentramento per i circa 30 aspiranti Osservatori siciliani provenienti da tutta la regione, con appuntamento a Caltanissetta, nei locali sezionali, sabato 14 marzo. L’intensa giornata di lavoro, dopo i saluti del presidente del Comitato Regionale Arbitri, Giuseppe Raciti, che ha sottolineato come la nostra Associazione cresce anche attraverso la professionalità degli osservatori, del vice presidente Armando Salvaggio, del coordinatore Salvatore Marano e del presidente della sezione di Caltanissetta Calogero Schifano, si è sviluppata con i quiz tecnici, le direttive da parte di Armando Salvaggio e Orazio Postorino, e la approfondita lezione di Gigi Flaccomio e Giovanni Vetri del Settore Tecnico durante la quale hanno analizzato i delicati compiti dell’osservatore nei confronti dell’arbitro che vanno a visionare, il colloquio di fine gare e le modalità di compilazione della relazione. “In genere – ha sottolineato Flaccomio – gli arbitri si ricordano del primo osservatore, ma se ciascuno di noi dà il suo piccolo apporto nella crescita si ricorderanno di tutti”.

Nel pomeriggio tutti al campo sportivo “Palmintelli” per la visionatura congiunta del giovane Andrea Gennuso della sezione nissena in una gara del campionato di Allievi Regionali tra Sc. Nissa e Sancataldese calcio, dove alla fine gli aspiranti osservatori hanno espresso le loro valutazioni. “La funzione degli Osservatori – ha concluso il presidente Raciti – è fondamentale nella formazione dei giovani e pertanto è una attività che va intrapresa con serietà e professionalità perché proprio dalle vostre valutazioni e dai vostri consigli i nostri giovani possono crescere e acquisire le loro nozioni”.

Giuseppe La Barbera – www.crasicilia.it – 18 Marzo 2015

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *