Aia Caltanissetta

Campioni d’Italia

IMG_5590

Un ciclo che sembra non avere una fine quello dei ragazzi guidati da Peppe Lamendola che, il 19 Giugno 2016, hanno confermato il titolo di Campioni d’Italia Calcio a 5 vinto un anno prima al torneo che i fischietti di Arezzo definiscono come la “Coppa dei Campioni dell’Aia”; quest’ultimo si aggiunge ad un’annata condita di successi per la nostra sezione, infatti con la conquista dello “Scudetto Italiano” i nostri ragazzi hanno compiuto un’autentica impresa, ossia realizzare il cosiddetto TRIPLETE, avendo conquistato a dicembre il Torneo Regionale a Enna di Calcio a 5 e appena 20 giorni fa il Titolo Regionale di calcio a 11 a Calanovella.

La manifestazione, organizzata brillantemente dalla sezione di Arezzo, vedeva partecipare 12 sezioni provenienti da tutta Italia: Caltanissetta, Pordenone, Cagliari, Perugia, Gallarate, Padova, Agrigento, Pisa, Bologna, Collegno, Salerno e Terni.

Dopo la presentazione del torneo avvenuta nei locali sezionali di Arezzo, seguita dalla partita fra Italia e Svezia vista da tutti i partecipanti su un maxischermo installato per l’occasione, ha avuto inizio la tre giorni del torneo, che ha visto esordire i nostri fischietti il 17 Giugno, alle 17:30, contro la sezione di Perugia; Un inizio che non sembrava promettere bene, il tutto dovuto probabilmente dal lungo viaggio che hanno dovuto affrontare i nisseni, partiti alle prime ore del mattino per raggiungere la cittadina Toscana; partita alla fine chiusa dalle reti dei fratelli Fabio, Michele e Luciano, 2 a 0 e primi tre punti portati a casa.

IMG_5465Lo stesso pomeriggio, dopo aver visto scontrarsi le sezioni di Cagliari e Pordenone, anche loro inserite nel girone A, la sezione di Caltanissetta ha dovuto affrontare quella di Pordenone; stavolta più lucidi sotto porta, particolarmente inspirati dalle giocate di Inserra e del “vecchio” Luciano Fabio, sono 4 i goal che mettono a segno i nostri ragazzi, questi portano la firma di Danilo Inserra, Luciano Fabio, Emanuele Coco e Danilo La Verde, risultato finale 4-2.

Praticamente archiviato il primo posto nel girone, la mattina del 18 Giugno sono i ragazzi di Cagliari le vittime sacrificali dei fischietti nisseni; Ancora in goal Fabio Luciano, temporaneamente cannoniere della squadra, seguito dai goal di Danilo La Verde, Rocco Zagarini e di Emanuele Coco, con la gara che termina con il risultato di 4-0 e Caltanissetta qualificata direttamente ai Quarti di Finale, saltando quindi gli ottavi di finale per via del primato nel girone.

Dopo aver pranzato negli spazi offerti dalla Baseball Softball Club di Arezzo, i nostri ragazzi hanno dovuto affrontare la sezione di Terni, qualificatosi ai quarti di finale dopo aver battuto la sezione di Padova solo dopo i tiri di rigore (con risultato di 4-5); la striscia di vittorie continua anche contro i fischietti umbri, risultato finale 4-0, complici le reti di Andrea Calì, Michele Fabio, Danilo La Verde ed Emanuele Coco; Caltanissetta in Semifinale.

E’ una goleada quella che va in scena nella Semifinale giocata lo stesso pomeriggio del 18 Giugno contro la sezione di Salerno, protagonista Michele Fabio con una tripletta, seguito dalla doppietta di Danilo La Verde e un goal per Luciano Fabio e Rocco Zagarini, con Caltanissetta che raggiunge la finale del torneo per il terzo anno consecutivo battendo i Salernitani per 7 a 0.IMG_5418

La mattina del 19 Giugno, dopo aver assistito alla finale del 3°/4° posto vinta dalla sezione di Salerno, va in scena un replay dell’anno prima: Caltanissetta-Bologna; Primi minuti di studio per entrambe le squadre ma all’11° minuto è proprio capitan Calì a sbloccarla, servito brillantemente da La Verde; la doccia fredda per gli avversari arriva 4 minuti dopo, quando l’appena entrato Luciano Fabio ( ormai abituato a colpi del genere) riceve un pallone dinnanzi alla porta, dove non può che sbatterla dentro, 2 a 0 e avversari messi ko mentalmente, fatto sta che i goal dei nisseni continuano ad arrivare; il 3 a 0 porta la firma di La Verde, con una giocata delle sue che replica poi al secondo tempo. La gara infine viene chiusa da un’altra doppietta di Michele Fabio con Caltanissetta che vince la finale con un roboante 6-1.

Per il secondo anno di seguito Caltanissetta è Campione d’Italia!!

IMG-20160619-WA0027I festeggiamenti hanno inizio nei campetti “Occhi Verdi”, gestiti dal campione del mondo Ciccio Graziani e si concludono nei locali sezionali di Arezzo, con il neo presidente Sauro Cerofolini che consegna la coppa ai fischietti nisseni; un successo frutto della forza di un grande gruppo di arbitri, uniti dentro e fuori dal campo, capace di riuscire ad accumulare vittorie su vittorie grazie al lavoro di squadra.

Durante la tre giorni non sono mancati i momenti di svago, in particolare la partecipazione della nostra sezione alla famosa “Giostra del Saracino” che, come negli anni precedenti, ha lasciato emozioni uniche dentro gli animi dei ragazzi, un’esperienza che i colleghi consigliano a chi, in questo periodo, ha l’occasione di visitare una città così bella e caratteristica come quella di Arezzo.

La sezione di Caltanissetta ringrazia i colleghi di Arezzo per l’accoglienza e si complimenta con tutto lo staff per la grande riuscita dell’evento.

Questi i ragazzi che hanno contribuito alla vittoria di Arezzo:

“Mister” Giuseppe Lamendola, Michele Tramontana, Nicola Miceli, Andrea Calì, Rocco Zagarini, Danilo La Verde, Filippo Scannella, Danilo Inserra, Luciano Fabio, Michele Fabio, Emanuele Coco.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *